Italian Language Blog

Thank you! Please check your inbox for your confirmation email.
You must click the link in the email to verify your request.

Un’intervista – pt. 1 Posted by on Apr 18, 2020 in Culture, Italian Language

Ciao a tutti, avete passato una buona Pasqua?

Italian chocolate Easter eggs

Hi everyone, did you all have a good Easter?

Spero di sì! Io mi sono comportata da perfetta italiana, perché ho mangiato molto, ma tutto da sola, ovviamente.

I hope so! I behaved like a perfect Italian, because I ate a lot, but alone obviously. 

Oggi svesto i panni da scrittrice di blog e assumo quelli di giornalista, facendo tre domande ad un mio amico italiano, Giovanni, chiedendogli alcune curiosità sull’Italia e sulla differenza di cultura con l’America.

Today I’m taking off the gloves of a blogger and I’m assuming the role of a journalist, posing three questions to an Italian friend, Giovanni, asking him some curiosities about Italy and about the cultural differences with America.

B: Ciao Giovanni, innanzitutto come stai? Come procede la tua quarantena?

B: Hi Giovanni, first of all how are you? How is your quarantine going?

G: Ciao Bridgette, che piacere sentirti! Io tutto bene, procede alla grande nel senso che sia io che i miei familiari stiamo bene, anche se il clima che si respira è surreale. Sto continuando a lavorare in smart working e nel tempo libero leggo molto. Soprattutto ho molto tempo per cucinare ricette nuove. Qui in particolare mi piace sperimentare, e uso la mia ragazza che sta facendo la quarantena con me come cavia. Però è soddisfatta, quindi vuol dire che tutto sommato sono un buon chef.

G: Hi Bridgette, what a pleasure to hear from you! Everything with me is alright, it’s going great in the sense that both me and my family are doing well, even if the current atmosphere that we’re living through is surreal. I am still working from home and in my free time I read a lot. Above all, I have a lot of time to cook new recipes. I really like to experiment, and I use my girlfriend who is quarantining with me as a guinea pig. But she is satisfied, so that means all in all I am a good chef. 

B: Bene, mi fa piacere! Come ti avevo anticipato ti ho mandato un messaggio per farti tre domande. La prima è questa: qual è la cosa che ti ha impressionato di più in USA, che in Italia non avete?

B: Good, I’m glad! As I had told you, I have messaged you to ask you three questions. The first is this: what is it that stuck out to you most about the USA, that in Italy you don’t see?

G: Mmm, bella domanda. Beh forse la mia risposta è banale, ma te la dico lo stesso. Le misure infatti da voi sono impressionanti. E’ tutto molto più grande. Dalle strade, agli edifici, e soprattutto il cibo. Ricordo quando mi hai portato a fare colazione quando sono stato ospite da te! Cavolo, è arrivato cibo per tipo 8 persone, ma eravamo solo in tre. Pazzesco! E poi il burro di arachidi! E’ il paradiso.

G: Mmm, good question. Well maybe my answer is trivial, but I will tell you anyways. The sizes of things for you all are impressive. It is all much bigger. From the streets, to the buildings, and above all the food. I remember when you brought me to breakfast when I was a guest with you! Dang, the food that came out was for around 8 people, but we were only 3. Crazy! And then the peanut butter! It is paradise. 

B: Sì, concordo su questo. Da noi diciamo che c’è la quantità mentre voi puntate più sulla qualità. Io scelgo la qualità!

B: Yes, I agree with that. Here we say that there is quantity while you all focus more on quality. I choose quality! 

…. to be continued next week! Have any specific questions for Giovanni? Write them below!

 

Tags: , ,
Share this:
Pin it

About the Author: Bridgette

Just your average Irish-American Italophone and Francophone.


Comments:

  1. Ann Katzen:

    In the first paragraph, did you mean to say you were taking off your guanti rather than your panni? I’d hate to think you were in your underwear ; )

    • Bridgette:

      @Ann Katzen Haha, no I meant panni! It’s an idiomatic expression that means assuming the role or in this context I thought the English idiomatic expression of “taking off the gloves” fit well.

    • Bridgette:

      @Ann Katzen Or rather, abandoning the role = svestire i panni vs vestire i panni – assuming the role

      • Ann Katzen:

        @Bridgette Grazie! Si impara qualcosa di nuovo ogni giorno.

  2. Elisa BROCHARD:

    Dans ma phrase:
    procede alla grande nel senso che sia io che i miei familiari stiamo bene

    –> Je ne comprends pas la construction de la phrase che sia io che ( pourquoi io n’est il pas placé avant sia et pourquoi n’y a t il pas de conjonction de coordination ? Je pensais également que che sia signifiait que je sois)
    Merci d’avance pour vos conseils
    Elisa

  3. Moi B:

    Elisa
    Non so come si dice questo in francese.
    Sia ………….che significa both …………..and
    Sia io che i miei familiari stiamo bene means
    both me and my family members (relatives) are doing well. Va bene?


Leave a comment: