Italian Language Blog

Thank you! Please check your inbox for your confirmation email.
You must click the link in the email to verify your request.

Il calcio in Italia – Allo Stadio Posted by on Jan 31, 2020 in Culture, Italian Language

IL CALCIO IN ITALIA – ALLO STADIO

Soccer in Italy – At the stadium

Gli italiani sono completamente pazzi per il calcio. 

Italians are completely crazy for soccer.

Non è come qui in America in cui ci sono tanti sport; o meglio anche gli italiani seguono altri sport come basket, pallavolo e ciclismo (soprattutto durante il Giro d’Italia), ma il calcio è in assoluto il più amato di tutti.

It is not like here in American where there are many sports; or better yet Italians also follow different kinds of sport like basketball, volleyball, and cycling (above all during the ‘Tour of Italy’), but soccer is absolutely the most loved by all. 

Culturalmente è molto diverso dagli States, dove i tifosi sono molto più rilassati e vivono tutto come uno spettacolo. 

Culturally it is very different from the United States, where the fans are a lot more relaxed and they experience it like a show. 

In Italia tutto è molto più esasperato, e più che altro viene vissuto a volte come uno sfogo, più che come un divertimento. Allo stadio anche le persone più tranquille si trasformano e urlano contro l’arbitro tutto il tempo, protestando e gesticolando come disperati.

In Italy everything is more exasperated, and more often than not it is seen as an outlet rather than for just fun. At the stadium even people who are more calm transform and yell against the referee all the time, protesting and gesticulating like a desperate person.

Quindi non è difficile vedere nonni o peggio anche bambini apparentemente tranquilli che si trasformano diventando hooligans e offendendo giocatori, allenatori e tifosi avversari.

Therefore it isn’t difficult to see grandparents or even worse, also children who become hooligans and offend players, referees, and the opposing fans.

Insomma si vedono veramente scene assurde!

Hence, one really sees some absurd scenes.

Anche trasmissioni tv, una volta finita la partita, non fanno altro che parlare di quello che è successo la domenica nei vari stadi italiani.

Even TV stations, by the time the game is finished, they don’t do anything other than talk about what happened on Sundays in the various Italian stadiums. 

Tutto è molto più amplificato, e per capirlo basta leggere un giornale italiano il lunedì (il più famoso quotidiano -cioè che esce ogni giorno- italiano sportivo è la Gazzetta dello Sport, noto anche come “Rosea” per via del suo colore rosa). Le prime 30 pagine parlano solo di calcio!!!

Everything is a lot more amplified, and to understand it you only need to read an Italian newspaper on Mondays (the most famous daily – that is one that comes out every day – Italian sport newspaper is the Gazzetta dello Sport, also known as Rosea because of it’s pink color.) The first 30 pages talk only about soccer!

La prima volta che sono andata a vedere una partita di calcio è stato l’anno scorso a Parma allo stadio Tardini. 

The first time that I went to see a soccer game was last year in Parma at Tardini stadium. 

Non ero mai andata a vedere una partita di soccer, e devo dire che è stata una bella esperienza: ero ospite di un amico che mi ha dato i biglietti che prevedevano anche l’hospitality. E quindi prima dell’inizio ho addirittura potuto assaggiare i prodotti tipici come parmigiano reggiano, lambrusco, e prosciuto di Parma!  Buonissimo! 

I had never gone to see a soccer game, and I have to say that it was an amazing experience: I was a guest of a friend who gave me tickets that also included a “welcoming”; an all included buffet! Therefore, before the game had even started I got to even try some typical products such as parmigiano reggiano, labrusco and parma from prosciutto! Delicious! 

Typical food from Parma

Il match è stato bello, anche se ad essere sincera non ho capito tutte le regole, ma mi è piaciuta la cornice del pubblico e del tifo, soprattutto grazie anche ai tifosi della curva di casa (le curve sono le zone più “calde“ dello stadio). Poi ho anche portato fortuna, perché il Parma ha vinto!

The match was nice, although to be honest I didn’t understand all of the rules, but I liked the public setting and the cheering, especially thanks to the fans in the “home curve” (the curves are the “hottest” area of the stadium). I even seem to have brought good luck, because Parma won! 

Taken by me: Parma vs. Udinese August 2018

E alla fine del match, da buona turista, ho anche fatto un giro all’interno dello store e guardate cosa ho comprato come ricordo di questa bella esperienza…

And at the end of the game, like a good tourist, I even walked around the gift shop and look at what I bought as a souvenir of this beautiful experience…

The jacket, not the dog.

Ecco a voi un video con l’entrata in campo dei giocatori del Parma sulle note della canzone Aida e le migliaia di tifosi presenti che sventolano le bandiere gialloblù.

Here is a video for you all of the players from Parma entering the field to the song Aida and the thousands of fans who are waving the yellow-blue flags.

https://www.youtube.com/watch?v=wH-frvM-hMw

Voi seguite il calcio italiano? Se sì, per che squadra tifate?

Do you all follow Italian soccer? If so, which team do you root for? 

A shot of one of the streets in Parma after I had left the soccer game.

Share this:
Pin it

Comments:

  1. Chris Corbeels:

    Non mi piace il calcio, ma vuolo visitare Parma.

  2. Giovanni Pilosio:

    sfogo = outlet???!!!
    what about “outburst”

    • Bridgette:

      @Giovanni Pilosio An outlet as in an outlet for their frustrations, as opposed to just for fun. Sfogo means both.

  3. Derek:

    LAZIO !!!!!

  4. Tom Dawkes:

    Fora really entertaining view of football in Italian life read Tim Parks “ A year with Verona” – even if you’re not interested in football – just like me!

  5. George Kanakis:

    Grazie per un molto interessante articolo di calcio. La pazzia per il calcio non è solo un fenomeno italiano. Cinque anni fa quando sono stato in Grecia in ferie, sono andato a una partita di calcio. Il stadio di calcio era pieno di tifosi. Quando ha cominiciato la partita, tutti hanno cominiciato ad urlando e protestando non solo ad il giocatori, gli tifosi avverssari oppure i allenatori ma a tutto. La scena era come un manicomio all’aperto. Fa la stessa in Italia? Rispondendo all sua domanda: Hellas Verona.


Leave a comment: