LearnItalianwith Us!

Start Learning!

Italian Language Blog

Il Dottore Delle Bambole – Part 2 Posted by on Sep 18, 2018 in Italian Language

Here’s is part 2 of our giallo (thriller) Il Dottore Delle Bambole. You can find part 1 HERE.

Il giorno dopo l’arresto del Dott. Franco Sasso sull’isola di Montecristo, l’Ispettore Augusto e il Tenente Ciceri sono in ufficio a riesaminare il caso del killer seriale dello Strano Caso Del Corpo Irregolare.

Ispettore Augusto: “Allora, Ciceri, ricapitoliamo!”

Tenente Ciceri, guardando agli appunti: “Sappiamo che il killer seriale procurava i pezzi di corpo che servivano per il trapianto al Dott. Sasso. Nessuno degli arrestati ha mai visto in faccia il nostro killer seriale. I contatti sono avvenuti sull’internet attraverso fake accounts che non sono rintracciabili. Infine non siamo sicuri se si tratti di una sola persona o di una banda di criminali.”

L’Ispettore Augusto emette un sospiro di frustrazione: “Dobbiamo guardare a questo caso con occhi nuovi. Sa cosa facciamo? Mentre aspettiamo i nuovi esami di laboratorio e che gli esperti riescano a scoprire l’origine degli accounts, noi ce ne andiamo a riesaminare le scene dei delitti, per vedere se ci era scappato qualcosa.”

Poco dopo, l’Ispettore Augusto e il Tenente Ciceri sono sulla scena del primo delitto, la stradina di campagna appena fuori città, dove erano stati trovati i sacchi contenenti le parti della giovane donna.

Frugando attentamente al margine della strada dove stavano appoggiati i sacchi di plastica nera, il Tenente Ciceri nota la gamba di una bambola. Incuriosito la prende su e se la rigira fra le mani con fare pensoso.

Image, CCO Public Domain.

La mostra all’Ispettore Augusto dicendo: “Guardi qui che coincidenza, Ispettore … nel punto esatto dove abbiamo trovato un corpo di donna smembrato, c’è una bambola smembrata!”

L’Ispettore Augusto si ferma come fulminato. Un tarlo gli è entrato nella mente. “Quali pezzi mancavano a questo corpo qui?”

Il Tenente Ciceri dà un’occhiata al rapporto: “Gli arti inferiori … che coincidenza!”, esclama.

“Non esistono coincidenze quando si tratta di delitti premeditati!”, ribatte Augusto, “Sarà meglio andare a riesaminare anche gli altri luoghi dei delitti.”

Dopo aver imbustato il pezzo di bambola da portare al laboratorio, i nostri ripartono e tornano sui posti dove avevano ritrovato i vari corpi. Un’attenta ricerca rivela anche qui la presenza di pezzi di bambole: un braccio e una testa!

“Il nostro killer seriale non prendeva trofei, ma li lasciava! Ora dobbiamo capire il significato delle bambole” commenta l’Ispettore Augusto.

Un paio di giorni dopo gli esami di laboratorio sui pezzi di bambola rivelano un fatto importante, i pezzi sono tutti della stessa bambola, o dello stesso modello di bambola, ma è una bambola non più in commercio da molti anni.

“La bambola è fatta di un tipo di materiale non più usato da oltre vent’anni perché considerato tossico. Era una bambola molto popolare circa trent’anni fa” legge ad alta voce il Tenente Ciceri.

Potete leggere la serie precedente, Lo Strano Caso Del Corpo Irregolare, cliccando QUI

Share this:
Pin it

Comments:

  1. Rosalind:

    Scrivi davvero una storia degna di i migliori scrittori di gialli. Spero che siamo numerosi a seguirla.

  2. Paul Minotto:

    È lei. La figlioletta Gisella. Il killer seriale.

  3. Ann:

    Cara Serena,
    Ci fa sfidare la mente su due livelli … quello della lingua (ma non troppo) e quello dell’ investigatore. E un piacere leggerlo, mille grazie!

  4. Tony:

    Aiuto! Aiuto! Please, I need help translating Part 2 of Il Dottore Delle Bambole. Will you publish a transl;ation, please…please?

    • Serena:

      @Tony Salve Tony!
      Sorry, Part 2 coincided with the time we went to England and we didn’t manage to translate it.
      Please, let us know which parts you need help with and we’ll help you out.
      Saluti da Serena


Leave a comment: