Italian Language Blog

Thank you! Please check your inbox for your confirmation email.
You must click the link in the email to verify your request.

Lei, Le or La? A Little Quiz Posted by on Sep 3, 2013 in Grammar

A few days ago I wrote a post about the use of the different forms of the formal personal pronoun: lei, le and la. Today I’m going to give you a few sentences that are missing the personal pronoun. All you have to do is fill the gaps with the correct form (click HERE if you need to revise them first). Where appropriate, I’ll clarify whether the Italian verb is followed by a direct or indirect object (in brackets), as English and Italian don’t always correspond. N.B. Don’t forget that we normally use le instead of the longer version a lei:

Here’s an example: Signor Rossi, devo parlar... in privato (parlare a qualcuno, indirect object) = Signor Rossi, devo parlarle in privato

Now you have a go!

1. Buon giorno Dottor Bianchi, … avevo telefonato ieri mattina per fissare un appuntamento, si ricorda? (telefonare a qualcuno, indirect object) = Good morning Doctor Bianchi, I phoned you yesterday morning to make an appointment, do you remember?

2. Noi pensavamo di andare al ristorante. … è d’accordo, Signora? = We were thinking of going to the restaurant. Is that that all right with you, Madam?

3. Mi ha fatto molto piacere conoscer…, Signor Rossi. A presto! (conoscere qualcuno, direct object) = It was a pleasure to meet you, Mr Rossi. See you soon!

4. Passo da … dopo il lavoro, va bene? (passare da qualcuno, indirect object) = I’ll come by to see you after work, is that all right?

5. Signora Giorgi, il libro che aveva ordinato è arrivato. Passa a ritirarlo … o glielo devo portare io? = Mrs Giorgi, the book you ordered has arrived. Will you come to collect it yourself or shall I bring it to you?

6. Ah! È stato in Inghilterra! … è piaciuta? (piacere a qualcuno, indirect object) = Ah! You’ve been to England! Did you like it?

7. Mi congratulo con … per la sua promozione, Ingegnere! (congratularsi con qualcuno, indirect object) = My congratulations for your promotion, Engineer!

8. Complimenti, Signora, … trovo bene. Queste vacanze … hanno fatto proprio bene! (trovare qualcuno, direct object; fare bene a qualcuno, indirect object) = My compliments, Madam, you look well. These holidays have really done you good!

9. Ben arrivato, Signor Bianchi! … stavamo aspettando per cominciare la riunione (aspettare qualcuno, direct object) = Welcome, Mr Bianchi! We were waiting for you before starting the meeting

10. C’è una lettera per …, Signora Bruni. Vuole che gliela metta da parte? = There’s a letter for you, Mrs Bruni. Would you like me to put it aside for you?

 

N.B. In sentences n. 5 and 10 you will have encountered glielo/gliela (it for you). You can read about the use of combined pronouns here.

Buon Lavoro!

Tags: , ,
Share this:
Pin it

Comments:

  1. Robin:

    1. Buon giorno Dottor Bianchi, LE… avevo telefonato ieri mattina per fissare un appuntamento, si ricorda? (telefonare a qualcuno, indirect object) = Good morning Doctor Bianchi, I phoned you yesterday morning to make an appointment, do you remember?

    2. Noi pensavamo di andare al ristorante. LEI… è d’accordo, Signora? = We were thinking of going to the restaurant. Is that that all right with you, Madam?

    3. Mi ha fatto molto piacere conoscerLA…, Signor Rossi. A presto! (conoscere qualcuno, direct object) = It was a pleasure to meet you, Mr Rossi. See you soon!

    4. Passo da LEI… dopo il lavoro, va bene? (passare da qualcuno, indirect object) = I’ll come by to see you after work, is that all right?

    5. Signora Giorgi, il libro che aveva ordinato è arrivato. Passa a ritirarlo …LEI o glielo devo portare io? = Mrs Giorgi, the book you ordered has arrived. Will you come to collect it yourself or shall I bring it to you?

    6. Ah! È stato in Inghilterra! LE… è piaciuta? (piacere a qualcuno, indirect object) = Ah! You’ve been to England! Did you like it?

    7. Mi congratulo con LEI… per la sua promozione, Ingegnere! (congratularsi con qualcuno, indirect object) = My congratulations for your promotion, Engineer!

    8. Complimenti, Signora, LA… trovo bene. Queste vacanze LE… hanno fatto proprio bene! (trovare qualcuno, direct object; fare bene a qualcuno, indirect object) = My compliments, Madam, you look well. These holidays have really done you good!

    9. Ben arrivato, Signor Bianchi! LA… stavamo aspettando per cominciare la riunione (aspettare qualcuno, direct object) = Welcome, Mr Bianchi! We were waiting for you before starting the meeting

    10. C’è una lettera per LEI…, Signora Bruni. Vuole che gliela metta da parte? = There’s a letter for you, Mrs Bruni. Would you like me to put it aside for you?

  2. Jackie:

    Can you clarify a little something for me?

    When ‘Lei’ is not being an indirect object with a preposition, does it mean ‘you’ and ‘yourself’?

    And ‘lei’ when it is not an indirect object is simply ‘she’?

    Does this mean ‘Lei’ (formal) will also ever be simply ‘she’?

    Sono sempre le parole piccolo che mi fanno mal di testa.

    • Serena:

      @Jackie Salve Jackie, scusa se non ti ho risposto subito, ma ho dovuto pensare molto alle tue domande. Il problema è che in italiano non esiste la distinzione fra ‘Lei’ (polite) e ‘lei’ (she). Questa è una distinzione artificiale fatta dalle grammatiche straniere. Ho cercato di spiegare questo problema nel post pubblicato oggi con le risposte al quiz. Spero di essere stata chiara.

      Perciò, per quanto riguarda domanda 1: “When ‘Lei’ is not being an indirect object with a preposition, does it mean ‘you’ and ‘yourself’?”, e 2: “And ‘lei’ when it is not an indirect object is simply ‘she’?” c’è una risposta unica: Lei/lei senza preposizione è semplicemente ‘you’ (polite) oppure ‘she’, dipende dal contesto. Cercherò di chiarire meglio nel post della settimana prossima.

      Saluti da Serena


Leave a comment: