LearnItalianwith Us!

Start Learning

Italian Language Blog

Thank you! Please check your inbox for your confirmation email.
You must click the link in the email to verify your request.

An Extremely Subjunctive Investigation Posted by on Apr 26, 2018 in Grammar, Italian Language, Vocabulary

Happily, thanks to the correct list of body parts that we sent him, our grammatically challenged Tenente Ciceri didn’t have to spend a month directing traffic!

If you haven’t already done so, you can read part 1. here: The Strange Case Of The Irregular Body

The List Of Irregular Body Parts:

the ear = l’orecchio; the ears = le orecchie
the hand = la mano; the hands = le mani
the finger = il dito; the fingers = le dita
the leg = la gamba; the legs = le gambe
the knee = il ginocchio; the knees = le ginocchia
the foot = il piede; the feet = i piedi
the arm = il braccio; the arms = le braccia

Unfortunately though, poor Ciceri seems to find the Italian subjunctive equally mystifying, and is once again trying the patience of our long suffering Ispettore Augusto!

Story by Serena

… e se fossero questi gli orecchini preziosi che indossava la vittima? Photo by Serena

L’Ispettore Augusto e il Tenente Ciceri sono al commissariato ad esaminare lo Strano Caso del Corpo Irregolare e a fare ipotesi.

Ispettore Augusto: “Allora, Tenente Ciceri, ricapitoliamo. Cosa sappiamo del Corpo Irregolare?”

Tenente Ciceri: “Sappiamo che è una donna giovane di 25-30 anni, e abbiamo la testa senza … senza … “, di nascosto legge la lista con le parti del corpo e i loro plurali irregolari: “senza orecchie!” esclama soddisfatto dopo qualche esitazione.

Ispettore Augusto: “Bravo, vedo che ha imparato. Continui.”

Tenente Ciceri, continuando a leggere dalla lista che tiene nascosta dentro alla manica: “il torso, le mani, la mano sinistra senza il dito anulare, la parte superiore delle gambe.”

Ispettore Augusto: “Perché l’assassino ha tagliato solo l’anulare sinistro?”

Tenente Ciceri: “Può essere che la vittima abbiasse un anello prezioso.”

Ispettore Augusto: “Avesse! Si dice ‘avesse‘, non ‘abbiasse‘!”

Tenente Ciceri: “Sì, signor Ispettore, può essere che la vittima avesse un anello prezioso, che fusse un anello di fidanzamento.”

Ispettore Augusto: “Che ‘fosse‘ un anello di fidanzamento!”, poi fra sé e sé: “Quest’asino non sa usare neanche i congiuntivi!”

Tenente Ciceri: “… che fosse un anello di fidanzamento molto costoso.”

Ispettore Augusto: “E’ possibile, ma perché le avrebbe tagliato anche le orecchie?”

Tenente Ciceri: “Possiamo immaginare che l’assassino vuolisse anche gli orecchini, anch’essi preziosi”

Ispettore Augusto, disperato per l’ignoranza del suo assistente: “Volesse, VOLESSE!”

“Può essere che la vittima indossavassi gioielli preziosi anche al collo e ai bracci … alle braccia” dice con aria trionfante il Tenente Ciceri.

L’ispettore Augusto alza le braccia al cielo in segno di resa: “Indossasse! La sua ipotesi è plausibile, Tenente Ciceri, ma la sua grammatica fa acqua da tutte le parti. Vada a casa a studiare il congiuntivo imperfetto perché così non si può continuare!”

Dear readers, if you too need to revise the imperfect subjunctive like our poor Tenent Ciceri check out this article: Congiuntivo Imperfetto

Tags: ,
Share this:
Pin it

Comments:

  1. Jacqui:

    Mi piacciono queste storie, sono buffe e anche utili, grazie. (Think I have some wrong word endings here!)

    • Serena:

      @Jacqui Grazie Jacqui. Non ha fatto nessun errore, brava!

  2. Carolyn:

    Il congiuntivo è sempre difficile da usare. Ma mi piace molto perché esprime un pensiero più raffinato o elegante. Spero di poterlo usare presto. Grazie!!

    • Serena:

      @Carolyn Grazie Carolyn. Il congiuntivo principalmente esprime un’opinione, un’ipotesi, soggettività. Sicuramente presto riuscirai ad usarlo, meglio di tanti politici italiani 😉
      A presto!

  3. paolo:

    Buon esercizio, particolarmente con le parole irregolari.

  4. Gert Schwaner:

    Ciao Serena e Geoff
    La vostra fantasia innovativa nel campo di “Language learning” è molto stimolante. Tante grazie!
    La puntata televisiva del Commissario Montalbano essendo molto popolare ho ribattezzato l’ispettore Augusto e tenente Ciceri a Dottore Montalbano e Catarella, il buffo poliziotto al commissariato di Vegata.


Leave a comment to Gert Schwaner